Di Ludovica Purgato

Commessi, una trasmissione in tv per i più votati

L’INIZIATIVA. 05 gen 2021
Sara Berti fa la commessa da Sportler ad Affi. Laura Zanolli del forno De Santi a Caprino. Giada Rigo lavora da Pizza&Party.
Michele Antolini. Marco Filippi. Sara Berti fa la commessa da Sportler ad Affi. Laura Zanolli del forno De Santi a Caprino. Giada Rigo lavora da Pizza&Party. Michele Antolini. Marco Filippi.

Ci siamo, l'ultimo giorno è arrivato. Se non avete ancora consegnato i tagliandi affrettatevi, c'è tempo solo fino a questa sera. Il contest che premierá le commesse e i commessi più votati di tutta Verona e provincia sta volgendo al termine. Domani lo speciale box allestito per raccogliere i coupon verrà rimosso e la macchina dei conteggi si metterà in moto.

UN PO' DI PAZIENZA. Bisognerà pazientare qualche giorno per scoprire le classifiche definitive di questa nuova edizione dei record. I voti arrivati in redazione hanno già superato quota 4 milioni e tante buste devono ancora essere conteggiate. I tagliandini vengono conteggiati uno a uno a mano e il lavoro richiederà circa una settimana. Quando le graduatorie saranno pronte verranno pubblicate sulle pagine de L'Arena, ma non complete. I nomi dei vincitori verranno infatti svelati solamente in diretta nel corso della cerimonia di premiazione.

L'EVENTO. Per dare il giusto riconoscimento ai protagonisti dell'iniziativa, la redazione sta organizzando un evento speciale in collaborazione con Telearena. Non potendo offrire, a causa delle restrizioni legate al Covid, l'ormai tradizionale serata al Teatro Nuovo di Verona, si è pensato a un appuntamento inedito Si tratta di una trasmissione televisiva a cui prenderanno parte i concorrenti più votati, ma i dettagli verranno svelati nei prossimi giorni. Sarà comunque un'assoluta novità, capace di regalare emozioni fortissime anche se non sarà possibile organizzare un evento in presenza, e al momento non possiamo svelare altro. Prenderanno parte alla diretta televisiva solamente i concorrenti più votati, ma un riconoscimento verrà comunque consegnato ai primi venti classificati.

I PROTAGONISTI. In questi mesi sono state tante le storie raccontate sulle pagine de L'Arena. Racconti fatti di passione, amore per il proprio lavoro, ma anche difficoltà e sacrifici. Tra le donne le più votate nelle ultime classifiche sono state Giada Rigo di Pizza Party, Laura Zanolli del Forno De Santi di Caprino, Sara Berti di Sportler ad Affi e ancora Costanza Forciniti della pasticceria il Croissant a Montorio, Clara Piccoli, Ketty Ferronato, Lisa Annichini, Sabrina Peretti, Giulia Melotti, Stefania Bortolla. E poi Martina, Chiara, Maria Francesca, Valentina e tantissime altre. Nomi comuni, ma storie eccezionali. Così come quelle degli uomini, con Michele Antolini e il suo negozio Hi-Fi, Daniel Bacchiega con la pizzeria al taglio Du Fradei, Marco Filippi dell'omonimo negozio di batterie, Simone Malaffo maitre al ristorante la Ginestra, Leonardo Zeni del frantoio Veronesi, e ancora Emanuele Dalla Brea, Fabio Dal Maso, Marco Manuelli, ma anche Stefano Gaspari, Enrico Andreella e Mattia Menegatti.

L'AFFETTO. Storie di vita quotidiana, ma che racchiudono solidarietà e affetto. Sono tantissimi i messaggi arrivati in questi mesi per sostenere i concorrenti. Come quelli arrivati per Loretta Fasoli, che lavora a Domegliara da La Ciarina: «anche se ha pochi punti, per noi la sua bravura, cordialità e professionalità la rendono la commessa più amata della Valpolicella, Fam. Zampini». O gli auguri di buone feste a tutti i lettori e partecipanti corredati da una poesia di Gianni Rodari da parte di nonna Gladis e dal nipotino Ivan. Elencarli tutti sarebbe impossibile, ma ciò che conta è il sentimento che si è instaurato. Quello che è partito solo come un gioco ha rafforzato il senso di comunità e di vicinanza in un momento in cui fisicamente si è costretti a stare lontani. •

In collaborazione con